Otto donne e un mistero (2002)

dovendo adattare un’opera teatrale per il cinema, ozon ne approfitta per mettere su una divertente e geniale messinscena tra realtà e finzione, dove tutto è velato e svelato, tra giallo, dramma, commedia e musical. stilizzazione affascinante (o irritante, dipende dai gusti) e perfetto nei dettagli. voto 8,5

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...